Scolte & vote!!
    • Votait il vuestri candidât

      • Pressacco / Florean / Benvenuto - "Cjastrons" (39%, 975 Votes)
      • Trevisan - "Teatri di sunôr" (32%, 803 Votes)
      • Serafin / Cappellari / Roseano - "Piça cûl bondansa in Friûl” (19%, 480 Votes)
      • D'Adamo - "Metila tal siet" (10%, 223 Votes)

      I an votât in 2,481

      Loading ... Loading ...
  • Joy! Ce biele zoventût
    Un progjet inovatîf di promozion radiofoniche de lenghe furlane indreçât ai zovins

    Il zûc di peraulis al messede il “joi!”, tipiche esclamazion furlane di gjonde, cu la peraule inglese par dî felicitât, contentece, sgrisui!
    Il progjet si svilupe su trê moments:
    • UNfateI candidâts (fra i 18 e i 30 agns) a àn di fâ une trasmission di 5 minûts in direte radiofoniche, ai 27 o ai 28 di Avrîl
    • DOIfate Percors formatîf a partì dai 21 dal mês di Mai cun laboratoris teorics e pratics cun esperts dal setôr par meti adun trasmissions radiofonichis
    • TRê La miôr trasmission, sielte dal public de radio e di une jurie tecniche, e vinçarà un contrat di colaborazion cun Radio Onde Furlane
    • e laran in onde vinars, âs 16,00

      Giulia Serafin, Elisa Cappellari e Enrico Roseano di Dimpeç
      Titul de Trasmission: “Piça cûl bondansa in Friûl”

      e larà in onde vinars, âs 16,35

      Francesco D'Adamo di Flumisel
      Titul de Trasmission: “Metila tal siet”

      e larà in onde sabide, âs 9,40

      Jacum Trevisan di Codroip
      Titul de Trasmission: “Teatri di sunôr"

      e laran in onde sabide, âs 10,15

      Cristian Pressacco, Marco Floran, David Benvenuto di Flaiban Bicinins Colorêt
      Titul de Trasmission: “Cjastrons”
    Cjale i spots di Dek Ill Ceesa e Dj Tubet
    Joy! Ce biele zoventût!

    Sêstu jenfri i 18 e i 30 agns?
    Âstu gole di provâ une radio vere?
    Sâstu che la comunicazion par furlan e pues deventâ un mistîr?
    Pense, scrîf, prepare 5 minuts de tô trasmission, Radio Onde Furlane ti mandarà in onde ai 27 e ai 28 di Avrîl dal 2012: tu, dal vîf, ai microfons de radio, par 5 minûts!
    Radio Onde Furlane apre i suoi microfoni!

    Pensa la tua trasmissione, da solo o con i tuoi amici (max 3) e partecipa al concorso JOY! Ce biele zoventût! 5 minuti in diretta ai microfoni di Radio Onde Furlane. La radio in friulano può essere il tuo lavoro!
     

    CE SUCEDIAL?

    EH? JOY CE BIELE ZOVENTÛT?
    Al è un concors dulà che si vinç un contrat di colaborazion cun Radio Onde Furlan.

    CE SUCEDIAL CUMÒ?


    onde furlane

    La trasmission che e vinçarà il concors “Joy! Ce biele zoventût!” e vignarà fûr dal risultât dal vôt de “jurie popolâr” e de “jurie tecniche”.



    La jurie popolâr e pues votâ intal spazi di pueste che si cjate intal sît http://www.ondefurlane.eu/joy/ daûr de regule: un vôt parom (ven a dî che une persone e pues dâ dome une preference e par une sole trasmission).

    Il vôt popolâr al produsarà une classifiche “popolâr” dal prin al cuart puest.

    La jurie tecniche e je formade di 6 personis, gjornaliscj o professioniscj dal mont de comunicazion:

    Erika Adami (La Vita Cattolica, Radio Spazio 103)
    Andrea Ioime (Il Friuli)
    Lorenzo Marchiori (Il Gazzettino)
    Mauro Missana (Radio Onde Furlane)
    Omar Monastier (Messaggero Veneto)
    Gianluigi Patruno (Rai Regione, Radio Onde Furlane)


    Cosa succederà ora?

    La trasmissione che vincerà il concorso “Joy! Ce biele zoventût!” sarà decretata dal risultato del voto combinato della “giuria popolare” e della “giuria tecnica”.

    Il voto popolare esprimerà una classifica “popolare” dal primo al quarto posto.

    La giuria popolare si esprime attraverso il web, nell’apposito spazio allestito all’interno del sito http://www.ondefurlane.eu/joy/ , secondo la regola: un voto per persona (cioè la singola persona esprime una preferenza per una singola trasmissione).

    La giuria tecnica è composta da 6 persone, giornalisti o professionisti del mondo della comunicazione:

    Erika Adami (La Vita Cattolica, Radio Spazio 103)
    Andrea Ioime (Il Friuli)
    Lorenzo Marchiori (Il Gazzettino)
    Mauro Missana (Radio Onde Furlane)
    Omar Monastier (Messaggero Veneto)
    Gianluigi Patruno (Rai Regione, Radio Onde Furlane)

    LE MATEMATICHE


    e i criteris di valutazion
    Ai zurâts i si domande di valutâ ogni trasmission daûr di trê criteris:

    1. Formât, origjinalitât e ritmi de trasmission;
    2. Stîl de vôs, maniere di condusi la trasmission, maniere di davuelzi un argoment, maniere di interagjî cul public;
    3. Contignûts, argoments frontâts, cualitât de scriture e/o improvisazion;


    Par ognidun di chescj criteris, ogni zurât al darà ae singule trasmission un vôt numeric daûr dal model chi disot:

    Prin puest: 7 ponts
    Secont puest: 5 ponts
    Tierç e cuart puest: 4 ponts


    I vôts cjapâts di ogni trasmission daûr dai trê criteris a formaran une classifiche “tecniche”. Une volte votât, ducj
    a varan acès aes preferencis dadis de jurie tecniche.

    La classifiche “tecniche” (x) e sarà elaborade daûr di chest implant:

    x *1,4 ae trasmission che e je risultade prime inte classifiche “popolâr”
    x *1,3 ae trasmission che e je risultade seconde inte classifiche “popolâr”
    x *1,2 ae trasmission che e je risultade tierce inte classifiche “popolâr”
    x *1,1 ae trasmission che e je risultade cuarte inte classifiche “popolâr”


    Tal câs che dôs trasmissions a vedin il stes numar di preferencis de bande de jurie popolâr, si tignarà il coeficient
    di moltiplicazion plui alt par dutis e dôs lis trasmissions.

    Cun di plui, tal câs che la trasmission che e je risultade prime inte classifiche de jurie popolâr e vedi cjapât plui dal 50% o plui dal totâl dai vôts rivâts vie web, il so coeficient di moltiplicazion al cres a 1,5.


    Ogni giurato è chiamato a valutare la singola trasmissione secondo tre criteri:

    1. Format e originalità della realizzazione, ritmo della trasmissione;
    2. Impostazione della voce, conduzione della trasmissione, maniera di affrontare un soggetto, maniera di interagire con il pubblico;
    3. Contenuti, argomenti trattati, qualità della scrittura e/o dell’improvvisazione;

    Per ognuno di questi criteri, ogni giurato assegnerà alla singola trasmissione un voto numerico nel seguente modo:

    1° posto: 7 punti
    2° posto: 5 punti
    3° e 4° posto: 4 punti

    La somma dei voti di tutti i giurati raccolti da ogni trasmissione sui tre criteri darà una classifica “tecnica”. I voti della giuria tecnica saranno liberamente consultabili.

    La classifica “tecnica” (x) sarà processata nel seguente modo:

    x *1,4 alla trasmissione risultata prima nella classifica “popolare”
    x *1,3 alla trasmissione risultata seconda nella classifica “popolare”
    x *1,2 alla trasmissione risultata terza nella classifica “popolare”
    x *1,1 alla trasmissione risultata quarta nella classifica “popolare”

    Nel caso in cui due trasmissioni ottengano lo stesso numero di preferenze dalla giuria popolare, si terrà il coefficiente di moltiplicazione più elevato per entrambe le trasmissioni.

    Inoltre, qualora la trasmissione risultata prima nella classifica della giuria popolare abbia raccolto il 50% o più del totale dei voti espressi sul web, il suo coefficiente di moltiplicazione sale a 1,5.

    PUEDINO PROVâ DUCJ?


    Baste vê plui di disevot agns, nol covente jessi vacinâts. Ah! No si pues vê plui di 30 agns! Dopo dai 30 la zoventût e je finide.

    ISAL DI PAIÂ?

    Nuie!

    E DOPO?

    I autôrs des propuestis plui interessantis a podaran compagnâ i professioniscj de radio intun cors di inzornament a partî dai 21 dal mês di Mai tal lôr lavôr di ogni dì, par viodi ce che al vûl dî scrivi, fevelâ, scuvierzi, meti musiche, lei, costruî une trasmission pe radio di cualsisei gjenar: musiche, sport, radiogjornâl, informazion. Intant dal cors si podarà regjistrâ publicitâts, inventâ formâts gnûfs, meti in vore ideis, confrontâsi cun chei altris dal cors.

    Da martedì 27 marzo ci si potrà iscrivere per i 5 minuti di prova. La diretta sarà venerdì 27 o sabato 28 aprile 2012, secondo disponibilità.
    Il workshop inizia il 21 maggio, la fase di messa a punto delle nuove trasmissioni sarà a giugno, il vincitore sarà scelto nel mese di luglio, il contratto di collaborazione inizierà dal 2013.

    E IL CONCORS?


    CHEL AL È IL CORS DI INZORNAMENT, E IL CONCORS?

    Dopo, l’autôr de trasmission miôr che e vignarà fûr dal cors al varà il contrat di colaborazion cu la radio! La radio par furlan e pues jessi un mistîr, paiât


    MA PUEDIO PARDABON FEVELâ PAR RADIO, IN DIRETE, E DECIDI JO CE Dî?

    Ce vûstu che ti disi ancjemò? Prove!

    E il concorso?

    Il tuo lavoro potrà entrare nella programmazione di Radio Onde Furlane! La tua produzione sarà valutata da una giuria di esperti e quella migliore vincerà un contratto di collaborazione.

     

    FéISBUK




     

    5 MINÛTS

    Cemût fâ radio?
    I conseis dai DJs e dai Tecnics

    Ce covential par fâ 5 minûts di radio?
    • NATASCIA CLAUDIA GARGANO

      AUTHOR: admin // CATEGORY: Conseis

      No Comments




      Piçui conseis par 5 minûts di spazi radiofonic:

      Visâsi di fevelâ par chei altris e no dome par se.

      Esprimisi cul cûr viert e il cjâf impiât.

      Che a sedin 5 minûts e no 50!

      FpS Media, Milan
    • STEFANIA NONINO

      AUTHOR: admin // CATEGORY: Conseis

      No Comments

      Scoltâ tante radio… cussì un si fâs un pôc la idee di cuâl che al pues jessi il so stîl, a un i plâs chel che al tabaie a sbreghebalon, a un chel che al fâs lis pausis e al fâs scoltâ tante musiche, o sunôrs di altris sortis, e vie indenant.

      Rivâ devant dal microfon savint za ce che si à di dî o di fâ, par no imberdeâsi!

      Come che al diseve nono Galisto, fevele franc! Chei che a stan scoltant a puedin fâsi une ridade, o metisi a pensâ, o imagjinâ cetantis robis, ma a àn prime di dut di capî ce che si dîs: la pronuncie clare, il tenôr, il ritmi de vôs e son impuartants (Missana & Kantarut docent)

      Colaboradore de Radio
    • ENRICO TURLONI

      AUTHOR: admin // CATEGORY: Conseis

      No Comments

      Prin di dut al è impuartant savê che fâ radio al è un lavôr. Cun chest o vuei dî che masse dispès, massime des nestris bandis, si pense che lavorâ intune emitente radiofoniche nol sedi pardabon un lavôr come fâ il segretari, l’operari, il miedi e vie indenant. Invezit al è un lavôr une vore delicât parcè che ti permet di fevelâ ae int, di fâ rivâ messaçs, sedino gnovis o intervistis cun personaçs plui o mancul cognossûts. Fâ radio, duncje, al è un lavôr di responsabilitât e no un zûc.

    • GIORGIO CANTONI

      AUTHOR: admin // CATEGORY: Conseis

      No Comments

      Cjaliti ator e fevele di robis che tu viodis e che ti somein interessantis par te e pe int.

      Dulà che no tu rivis tu, a puedin rivâ chei che tu invidis tu par sclarî la cuistion cu lis tôs intervistis.

      No sta a dismenteâti de impuartance de musiche intai tiei programs! Che e sedi in teme e che e deventi part integrante de trasmission!

      Trasmission: Tunnel
     

    E AN PARTECIPâT

    Via Volturno 29, 33100 Udine (Italia)

    +39 0432 530614




    Nô de radio o sin stâts une vôre contents di ve imprestât il nestri public e i nestris microfons par chestis vot propuestis:

    LUCA DI PRIMULÂ
    BASTIAN DI REMANZÂS
    DARIA, MATTIA E MASSIMILIANO DI PASIAN DI PRÂT
    CRISTIAN, MARCO E DAVID DI BRESSE/COLORÊT/BICININS
    GIULIA, ELISA E ENRICO DI DIMPIEÇ
    FRANCESCO DI FLUMISEL
    JACUM DI CODROIP
    IGOR DI CJAMIN AL TILIMENT

    Graziis a ducj! E cumò votait!

    Please, write your name. Please, insert your e-mail address. Please, leave a message.